Installazione di openmamba su PC Dell Precision 5540

Home Page Forum utenti Installazione di openmamba su PC Dell Precision 5540

Visualizzazione 51 filoni di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #33295
      bottye
      Partecipante

      Ciao Silvan,

      p.f. mi dici come funziona l'”installazione” , la messa su di openmamba rootfs rolling?
      Va bene metterlo su un i9 con Win 10 e 1T HD senza spianare Win 10?

      O devo installare per forza/è meglio la Rolling openmamba livedvd rolling che devo masterizzare prima su DVD?

      Grazie
      E-

      • Questo argomento è stato modificato 10 mesi, 2 settimane fa da Silvan.
    • #33298
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      per fare un’installazione su PC i supporti consigliati sono il livecd e livedvd. A discapito del nome oggi è preferibile per l’installazione usare una chiavetta USB piuttosto che un supporto ottico fisico in quanto i PC prodotti ad occhio negli ultimi 10 anni supportano l’avvio da USB.

      Se hai già openmamba il modo migliore è
      1) avere pronta una chiavetta USB vuota, da almeno 8GB se si vuole farne solo l’installazione, consigliati 16GB o più se si vuole usare il sistema live da chiavetta
      2) scaricare il livecd o livedvd rolling
      3) usare il tool Installazione di openmamba USB e seguire i passi

      Il PC su cui fare l’installazione deve effettuare l’avvio di sistema dalla chiavetta USB anziché da dispositivo ottico. Una volta avviato il sistema è disponibile sul desktop un’icona per avviare la procedura di installazione su hard disk. Tale procedura si occupa anche di gestire il partizionamento e il dual-boot con windows.

      Le immagini ISO possono anche essere usate facilmente fornendole come file di imamgine di disco ottivo per l’avvio di macchine virtuali.

      Il rootfs serve in altri contesti in cui l’installazione viene fatta manualmente oppure non serve l’installazione, ad esempio su virtual server o server dedicati remoti in cui si può agire per l’installazione soltanto attraverso un sistema live e accesso ssh, per prepare una microSD per RaspberryPi o altre piattaforme su singola scheda, per essere scompattato in una sottocartella del proprio computer per avere un sistema di sviluppo da usare in chroot, per preparare immagini per Docker, …

    • #33307
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      ho provato a far partire la chiavetta con OM
      installata sia come dici tu da OM
      sia con Rufus

      in entrambe i casi il bios del mio DELL 5540 dopo aver tentato di leggere dalla USB,
      se lanciato dal bios in automatico dopo un timeout va sull’opzione per win10
      se lo indirizzo io tramite F12 va in “crash”
      nel senso che mi dà una videata con un QRCode dell’errore.

      Come posso procedere?

      Grazie
      E-

    • #33311
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      l’ultima immagine allegata riporta il seguente messaggio:

      “Operating System Loader failed signature verification.
      WARNING: The file may have been tampered with! All bootable devices failed Secure Boot verification.”

      che fa suggerire di disattivare l’opzione di Secure Boot dal setup del PC, se presente.

    • #33313
      bottye
      Partecipante

      Ciao

      grazie per la dritta di prima, ora ho fatto la chiavetta che andava in palla col programma che la faceva perchè era montata automaticamente da OM e il sw arrivato al 5% si bloccava non riuscendo a montarla.

      Ora i problemi principali sono 3:
      1-
      Vedo tutto piccolissimo e non trovo/vedo dove variare la risoluzione video
      2-
      per qualche arcano motivo, non mi vede più le partizioni, se non la USB stessa che lancio per l’installazione,
      quando vado per installare OM

      Cavolo, una volta me l’ha vista poi non più, forse da quando in Win ho dovuto modificare la dimensione delle partizioni

      3-
      Serve sempre una partizione di SWAP?
      Se si di quanto?
      Per OM ho una partizione X: di 100 Gb
      dovrebbe andar bene…

      Grazie come sempre.
      E-

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 2 settimane fa da bottye.
      • #33317
        Silvan
        Amministratore del forum

        Ciao,
        se ho capito bene sei riuscito ad avviare openmamba da chiavetta USB.
        Per i problemi 1 e 2 sarebbe utile produrre e vedere un report (Report del sistema openmamba dal menù).
        La partizione di swap è raccomandata e la dimensione consigliata è pari alla quantità di RAM presente sul PC (supponendo che il PC abbia almeno 4GB di RAM).

    • #33316
      bottye
      Partecipante

      Può centrarci qualcosa, forse, che da Win, ieri, m’ha fatto un aggiornamento delBIOS…

    • #33320
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      sì, son riuscito ad avviare OM da USB Disattivando il Secure Boot, come da te suggerito 🙂

      a-
      I problemi riscontrati sono anche che spesso all’avvio non mi tira su il WiFi, anche se la configurazione l’ha memorizzata.
      Ogni tanto cancellando la configurazione, al riavvio la aggancia chiedendo la pwd, ma non sempre e non so come lanciarla.
      [Non mi presenta il classico simbolo ad archetti ma un rettangolino ove col tasto ds accedo alle impostazioni di rete.

      b-
      Ogni tanto all’avvio mi carica la scrivania grande come un francobollo e solo facendo il Lock pare la ripristini, ma non so/ricordo qual’è la pwd del liveuser 😐

      Rimangono anche aperti i punti:
      1-
      Vedo tutto piccolissimo e non trovo/vedo dove variare la risoluzione video
      2-
      per qualche arcano motivo, non mi vede più le partizioni, se non la USB stessa che lancio per l’installazione,
      quando vado per installare OM

      Cavolo, una volta me l’ha vista poi non più, forse da quando in Win ho dovuto modificare la dimensione delle partizioni

      3-OK
      Ho impostato la partizione di SWAP di ~32Gb, come la RAM
      ed ho ~100 Gb per il SO.

      Allego alcune videate che spero utili e carico il report.

      Grazie
      E-

    • #33325
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      a) Wifi: può essere un problema di firmware ma se vuoi fare un’installazione al momento mi sembra un problema minore su questo PC che si può vedere dopo aver risolto il problema maggiore relativo al disco
      b) la password di liveuser non è impostata, ne puoi impostare una da terminale con:

      sudo passwd liveuser

      1) Per la visibilità del desktop, dal log vedo che hai una risoluzione molto alta (3840×2160), tuttavia normalmente non bisogna abbassare la risoluzione ma alzare il DPI dei caratteri: cerca ed avvia “Caratteri” nel menù dei programmi, in fondo c’è l’opzione “Forza DPI dei caratteri”, se è flaggato, prova a togliere il flag, se no prova ad alzare i DPI (non saprei, tra 150 e 200 forse). La risoluzione comunque si può di solito cambiare da “Configurazione dello schermo”.

      2) Da ricerche fatte il problema dei dischi potrebbe essere quello più annoso. Hai un controller RAID ed il setup probabilmente non ti permette di cambiarne l’impostazione in AHCI (cosa che tra l’altro anche se possibile potrebbe creare problemi all’installazione di Windows). Il fatto di non vedere il controller RAID sembra un problema generale di Linux, forse bisogna fare un lavoro di configurazione del RAID software con mdadm ma devo fare ulteriori verifiche.

      RAID bus controller [0104]: Intel Corporation 82801 Mobile SATA Controller [RAID mode] [8086:282a] (rev 10)

    • #33329
      bottye
      Partecipante

      Grazie,
      …2)
      quello che non capisco è perché una volta,
      prima di variare il partizionamento da win10, m’ha visto tutte le unità.
      Unica cosa che ricordo di aver anche fatto è staccare [a freddo] le unità esterne di archiviazione
      [un MyBook della WD e un Seagate]

      ciao
      E-

    • #33330
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      questa pagina sembra descrivere l’esatto problema per un PC Dell molto simile al tuo con due possibili procedure:

      Installing Ubuntu (dual boot) on a Dell Precision which already runs Windows 10

      La prima soluzione consiste nel modificare l’impostazione del BIOS per impostare il controller dei dischi in modalità AHCI, e poi spiega come intervenire per correggere l’avvio di Windows 10.

      La seconda soluzione, che è quella che proverei, suggerisce di eseguire il seguente comando da un terminale del sistema live Linux (openmamba):

      sudo dmraid -E -r /dev/sda

      Se il comando dmraid non è disponibile nel livecd di openmamba, lo puoi installare con:

      sudo dnf install dmraid

      Dopodiché l’installer dovrebbe vedere i dischi per poter fare l’installazione. Se poi ci fossero altri problemi durante l’installazione o nell’avvio del sistema installato li vediamo successivamente.

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 2 settimane fa da Silvan.
    • #33333
      bottye
      Partecipante

      Grazie Silvan,

      I-
      Ho dovuto effettuare il primo metodo, in quanto il secondo non individuava nulla:

      ‘No block devices found’.

      Dopo aver attuato il metodo 1 pareva vedere i dischi ma ad un certo punto dell’installazione non li vedeva più e si è bloccata l’installazione perchè non vedendo i dischi non poteva formattarli.

      Dopo un riavvio sono riuscito ad installare OM,
      ma non mi ha installato Grub2 o non me lo lancia.

      Con F12 vedo solo l’avvio di W10 che parte regolarmente.

      Come installo/attivo Grub?

      II-
      Dopo la completa installazione di OM si può tornare al RAID?
      E se si, come?
      La sequenza eventuale da effettuare è esattamente l’inverso di quanto scritto nell’articolo?

      Grazie
      E

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 2 settimane fa da bottye.
    • #33335
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      non so come hai fatto l’installazione, dovresti avere una partizione EFI e la procedura di installazione dovrebbe aver copiato in essa il boot loader di Grub2. Qual è il contenuto della partizione EFI? Se no potresti ripetere l’installazione postando qualche screenshot delle schermate dell’installer Calamares relative al partizionamento ed al boot loader.

      Se riattivi il RAID non so cosa succeda e cosa eventualmente occorra fare con Windows, sicuramente non partirà openmamba visto che non vede i dischi in questa modalità e comunque se procedi senza essere sicuro di cosa fai rischi di perdere i dati di Windows.

      Hai due dischi SSD in RAID1? Volendo tenere il RAID avrei cercato di approfondire la procedura 2 con dmraid, ma ormai mi sa che è tardi.

    • #33336
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      ho fatto alcune immagini delle partizioni viste da Win e OM

      Vorrei mettere OM nelle partizioni da 96-OM e 32Swap

      Una partizione EFI mi sembra ci sia torno in linux e ne vedo il contenuto…

      Grazie
      E-

    • #33341
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      la prima è la partizione EFI (in FAT32).

      Puoi controllarne il contenuto e vedere se è presente il file grubx64.efi.

      Se è presente può darsi che tu debba aggiungere la voce a mano nel BIOS (nel primo screenshot che hai mandato del BIOS c’è la voce “Add boot options” sotto Boot sequence), oppure se si trova in una sottocartella a parte provare a spostarlo dove si trova il boot loader di Windows BOOTX64.EFI.

      Se non è presente ci sarebbe da capire cosa è successo durante l’installazione con Calamares, comunque sarebbe possibile creare il file da terminale con un comando del genere:

      grub-mkimage -o /dove/hai/montato/la/partizione/efi/EFI/BOOT/bootx64.efi -O x86_64-efi -p /efi/boot \
         part_gpt part_msdos ntfs ntfscomp hfsplus fat ext2 normal chain boot linux echo \
         help gfxterm gettext png efi_gop efi_uga search search_label search_fs_uuid

      Attenzione che il comando sopra potrebbe sovrascrivere il boot loader di Windows (se si trova in EFI/BOOT/bootx64.efi), per cui fanne prima una copia. Non avendo ancora visto il contenuto della partizione EFI non riesco ad essere più preciso.

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 2 settimane fa da Silvan.
    • #33343
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      ho dimenticato di dirti che …CrashInst….png l’ho ottenuto durante l’inst
      con l’opzione Sost Partition
      e selezionando la partizione da 96 e poi con shift quella da 32 di swap.
      E’ uscito dall’inst senza segnal errori

      Ho provato a riavviare in OM,
      [devo sempre passare da win a om
      -lentissimo su chiavetta per poterti scrivere, non partendo la rete- ]
      e KDEPartMan subito vede tutto, lento a rilevare ma vede,
      appena ho aperto Dolphin
      non ho più visto il disco NVME e le sue partizioni.
      Anche KDEPartMan da quel momento non le vede più.

      Con ALT SPACE ho provato anche a fare mount /dev/nvme01p1 ma nulla…
      forse dovevo provare da terminale magari con sudo…?

      Essendo che non so come accedere ad EFI, non so cosa ci sia dentro…
      e da win non è accessibile…

      Grazie
      E-

      P.S. L’img di KDEPartMan che ti ho allegato ora mi sa che sia doppia 😐

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 2 settimane fa da bottye.
    • #33347
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      quando passi da vedere il disco da 1TB a non vederlo più potresti farmi vedere l’output del seguente comando da terminale?

      dmesg

    • #33348
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      Ho provato nuovamente ma non mi ha dato esattamente lo stesso esito, mentre prima non vedevo il disco NVME, ora Dolphin me l’ha fatto vedere ma senza tutte le partizioni.

      Allego i file

      dmesg_pre_01.txt
      080720-Partizione vista da OM-KDEDolphin_a KDEPartMan.png
      ottenuti appena entrato in OM

      ottenuti appena avviato Dolphin
      080720-Partizione vista da OM-KDEDolphin_a-postOK KDEPartMan.png
      dmesg_postOK_02.txt
      080720-BasicDataPartition_01.png

    • #33354
      bottye
      Partecipante

      altri file…
      il txt 03 [dmesg_postOK_03.txt] potrebbe essere uguale allo 02 ma l’ho fatto dopo alcune prove di entra ed esci da Dolphin e KDE PartMan

      Infine ho provato a rilanciare l’inst fino alla fase dei dischi…
      080720-inst_a_01.png

      Ho anche provato a fare il mount di nvme efi che ha restituito: non trovato in etc/fstab

      Grazie
      E-

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 2 settimane fa da bottye.
    • #33358
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      ho fatto ancora delle prove…

      A)
      Inst con partizionamento automatico:

      Errore1: ErrorPart_01.txt

      B)
      Ho ricominciato ma con Sost Partiiz [automatico non mi lasciava selezionare la partizione:
      Errore2: EfiPartSys_01.txt
      Esiste una Part FAT32 ma non vorrei che fosse di Win e non partisse poi più…
      ammesso che riesca a dirgli quale deve prendere durante l’installazione come Partizione EFI.
      Inoltre mi viene in mente che questo errore si era presentato anche la volta scorsa
      quando poi a termine installazione non aveva installato GRUB

      C)
      Disposizione attuale delle partizioni fatta in fase A)
      AutoPart_01.png

      Spero possa essere di aiuto a capire…

      Grazie
      E-

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 1 settimana fa da bottye.
    • #33363
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      ho guardato le informazioni ma al momento non ho indicazioni chiare da date.
      Andrebbe capito il fatto che il disco o le partizioni smettano di essere disponibili a seconda dell’avvio oppure durante l’installazione, se viene chiesta una password per accedere alle partizioni di installazione ecc.

      La partizione EFI è /dev/nvme0n1p1 e secondo uno screenshot precedente è rilevata correttamente come tale dall’installazione. È importante che si possa accedere a questa partizione, che dovrebbe essere disponibile semplicemente in Dolphin. Se non lo è, comunque la procedura corretta per provare a montarla da terminale sarebbe ad esempio:

      sudo mkdir /mnt/efi
      sudo mount /dev/nvme0n1p1 /mnt/efi

      in caso di errore sarebbe utile vedere cosa restituisce il comando sul terminale ed il comando dmesg.
      In caso di successo, come si diceva, vederne il contenuto:

      find /mnt/efi

      Infine ho aggiornato l’ultimo livecd disponibile (20200713) al kernel 5.4.51. Da quanto ho letto questo potrebbe avere effetti positivi circa il problema con il WiFi, inoltre essendo un kernel molto più recente del precedente 4.9.x potrebbe anche comportarsi diversamente e meglio su hardware recente, per cui suggerirei di preparare una nuova chiavetta USB con questo nuovo livecd e rifare le varie prove.

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 1 settimana fa da Silvan.
    • #33365
      bottye
      Partecipante

      Ciao Silvan,
      ottime notizie!!!

      Allora, parto dicendo che si son risolti il 98% dei problemi 🙂

      Rilevazione automatica del WiFi:
      Tutti i tentativi hanno avuto esito positivo immediato e veloce.

      Rilevamento dischi:
      Sempre ok all’avvio [5 avvii effettuati da chiavetta]
      Errori riscontrati:
      Se avvio l’installazione e vado in Sostituisci Partizione, imposto una partizione, cambio idea e
      torno indietro, se seleziono Partizionamento manuale [non so se anche con altre opzioni]
      Calamares [si chiama così l’installatore se ho ben capito] va in crash, sempre [anche con la precedente iso].
      Da questo momento i dischi non vengono più rilevati né da Calamares né da KDE PartMan e devo riavviare.

      KDE PartMan:
      Posso variare una partizione alla volta ed applicarne la variazione correttamente.
      Errori riscontrati:
      Se imposto più azioni insieme e do Applica, va in errore e non vedo più i dischi
      Es:Ho chiesto di eliminare una partizione da +/-25Gb e poi la successiva da +/-120Gb
      ed infine di farne una unica delle due, dando applica va in errore la prima attività
      e i dischi non sono più visibili.

      Partizione EFI:
      La partizione EFI è stata rilevata automaticamente all’atto dell’installazione [in basso a sn]
      Grub è stato avviato correttamente ed ha avviato OM…

      è una scheggia!!!

      Preparazione chiavetta USB:
      Si è costretti a disattivare il mount automatico da sistema se no fallisce.
      [su vecchio pc, non so sul nuovo, forse te lo avevo già detto].

      Grazie Silvan,
      Mitico come sempre!
      Buona serata!
      E-

    • #33366
      bottye
      Partecipante

      Ciao,
      😐

      la versione installata dopo il riavvio (al primo accesso tt ok, ho installato FireFox e Blender)
      ma l’installazione dei componenti OM si è fermata al 20% di foo2..e dopo parecchio ho annullato)
      [in win10 e ritorno] non fa più partire il WiFi e non rileva reti connesse.

      Ad ogni avvio parte l’installazione dei componenti OM che ovviamente fallisce.

      Come si forza un rilevamento delle reti?
      Come le si fa partire poi?

      Anche KDE Wallet pare faccia scherzi e non sempre accetta la pwd [che ho digitato più volte verificandola visivamente:
      Tentativo di connessione (1 volta se non erro me lo ha chiesto, poi non mi accettava la pwd KDEWallet per eliminare la configurazione, ma me l’ha tolta ugualmente.
      Rimessi i parametri KDEWallet ha accettato la pwd ma non so come far partire il WiFi.

      Grazie
      E-

    • #33367
      bottye
      Partecipante

      Ciao Silvan,

      ho verificato ancora e, anche se il comportamento è un po’ strano riesco ad accedere.

      Appena plano in OM non connette in automatico la rete, do connetti, mi chiede pwd, poi mi chiede pwd di KWallet e poi nuovamente pwd di rete

      poi funzia bene

      Ho rilevato anche questi errori con Componenti di OM
      -vedi allegati-

      I più importanti sono:

      ErrCompOM_Devel.png
      e
      ErrInstallazioneComponenti OM

      che fanno sì che ad ogni avvio chieda di installare i Componenti…
      oltre al problema del WiFi-KDEWallet

      Grazie
      E-

      • Questa risposta è stata modificata 11 mesi fa da bottye.
    • #33373
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      per il WiFi:
      1) se quando fai un riavvio non risulta disponibile verificherei se invece questo non si verifica facendo uno spegnimento e riaccensione del PC
      2) se vuoi che si connetta automaticamente come prima cosa dovresti togliere la password per aprire il portafogli di kwallet, cosa che consiglio

      Per quanto riguarda la procedura di installazione dei componenti di openmamba, alcuni problemi mi sono chiari dai log che hai inviato, farò anche altri test e poi manderò degli aggiornamenti correttivi.

    • #33374
      bottye
      Partecipante

      Ciao Silvan.

      Per il WiFi il problema pare rientrato 🙂

      Ti segnalo alcune altre anomalie.

      All’Avvio la schermata iniziale che chiede la Pwd
      a) non ha il focus [in nessuno dei display collegati
      b) La videata si presenta come in ErrAvvio e Apps-FF.png

      Facendo un Drag&Drop, specie in una cartella vuota sul Desktop
      il menù contesruale di scelta [Sposta, Copia, etc]
      viene visualizzato in pari coordinate ma sull’altro Display
      D6D…_01.png
      D&D…_02.png — Questa img è stata catturata da cellulare in quanto STAMP è inibito in quel momento

      Installazione Compponenti di OM
      Si blocca a LibDevX11 (61)
      InstCompOM_Devel_01.png

      Grazie
      E-

    • #33376
      bottye
      Partecipante

      Questa immagine si è presentata così in FF e quasi identica, ma con in alto a Sn e a tutto schermo sottostante con l’img dello sfondo di avvio

      |——|——|
      | ing | |
      |______| |
      | |
      | img |
      |_____________|

      ErrAvvio e Apps-FF.png

    • #33387
      bottye
      Partecipante

      Riprovo ad allegare i files…

    • #33389
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      non so se non posso più allegare file sinché non mi rispondi, ma

      A–
      non riesco a fare tutti gli aggiornamenti dei Componenti di OM.

      Per i dev si ferma a libgtk-devel
      a libXI-devel package (61)

      si chiude tutto senza errori.

      B–
      Non si sente nessun audio, non viene rilevato alcun dispositivo audio.

    • #33392
      bottye
      Partecipante

      Riprovo con le img dei post precedenti

      Grazie
      E-

    • #33394
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      1) i messaggi precedenti non contenevano immagini allegate, mostrando un messaggio di errore, non so perché
      2) perché vuoi installare il gruppo di pacchetti devel? In un prossimo aggiornamento del tool mambabase rimuoverò questo gruppo che non serve neanche se si vuole sviluppare software, in quanto lo sviluppatore può installare quello che gli serve
      3) gli errori di questo tool relativi a PackageKit saranno corretti in futuro, quelli relativi al dialogo delle licenze per l’installazione dei componenti aggiuntivi è stato corretto con un aggiornamento, in ogni caso se sei arrivato ai pacchetti del gruppo devel, hai installato i pacchetti base e gli altri eventuali gruppi e non ti serve installare altro
      4) ricordo che il report di sistema riporta errori per via della scheda video NVIDIA, pertanto come, se non mi confondo, avevi già fatto su un altro PC, bisognerebbe installare anche qui i driver proprietari
      5) le problematiche relative al video o ad anomalie nell’esecuzione di sistema ed applicazioni vanno riviste dopo aver corretto il problema al punto 4
      6) relativamente all’audio guarderò appena mi possibie se ci sono informazioni in merito nel report già ricevuto

      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 4 settimane fa da Silvan.
    • #33396
      bottye
      Partecipante

      Ciao,
      1)
      le immagini erano troppo grandi, parrebbe non come Mb (10.8),
      ma come dimensione l x h e ritagliandole sembra le carichi, ci riprovo.
      2)
      Voglio installare Devel perché ad ogni avvio mi parte in automatico l’Installazione dei Componenti OM,
      speravo che facendo così non lo chiedesse più.
      3)–PackageKit e Dev — ok, grazie
      4)
      Installati, suppongo debba scegliere [la prima volta, poi lo propone in automatico]
      come per il vecchio pc …”usa driver proprietari”, confermi?
      5)
      ok, grazie
      – Ho riprovato ad allegare le videate ‘ritagliate’ con quanto accade all’avvio e con FF, i fenomeni, visivamente
      sembrano correlati e relativi alla elevata risoluzione del Display del PC,
      sul Display esterno tutto pare regolare.
      6)– No audio — ok, grazie
      Aggiungo:
      7)a volte, quando attivo KDE Part Man
      ottengo una videata, stile konsole, con dei messaggi ciclici che non mi è impossibile interrompere
      8)
      All’avvio del pc partono Inst Comp OM [indesiderato] e Rich. pwd KWallet [corretto]
      sul display non primario (anziché il primario) se connessi via cavo sia HDMI che VGA
      [ad altro pc acceso, ma non attivo e selezionato dalle opzioni del display]
      Utile e comune pratica per passare da un pc ad un altro con lo stesso video
      senza dover attaccare e staccare i cavi.
      Quindi le finestre di InsComp OM e KDEWallet non sono visibili.

      Provo a spiegare diversamente:
      Periferiche:
      PC1, PC2, Dysplay esterno [A]
      PC1 W10 cavo VGA connesso con Display esterno [A] e selezione input da VGA attivo per PC1
      PC2 OM cavo HDMI connesso con Display esterno [A] e selezione input NON attivo per PC2 (e quindi non per HDMI)
      su pc2 le finestre vengono aperte su [A] non visibili perché [A] è impegnato per PC1

      spero sia sufficientemente chiaro.

      Grazie
      Ermanno

    • #33399
      bottye
      Partecipante

      riprovo riducendo al 50% le img con err…
      scusa… 😐

      PS: per la situazione di avvio (20200719_131452_Taglio.jpg)
      la richiesta pwd NON ha il focus e devo cliccare nel riquadro di sfondo più piccolo
      ove all’interno c’è il campo di richiesta pwd.

      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 4 settimane fa da bottye.
    • #33403
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      il chipset video NVIDIA Corporation TU117GLM [Quadro T2000 Mobile / Max-Q] della famiglia GTX 1650 Ti [NV160] non è sicuramente molto supportato dal driver open source Nouveau sebbene potrebbe funzionare meglio con versioni del kernel più recenti (>=5.6). Fonte: https://nouveau.freedesktop.org/wiki/FeatureMatrix/ .

      Non c’è molto da approfondire riguardo ai singoli problemi relativi al video finché il driver video ha di base dei problemi.

      Potresti intanto provare dal BIOS a configurare un setup più amichevole per il kernel Linux impostando, almeno temporaneamente, Intel come dispositivo primario per la grafica, non è da escludere che questo possa avere effetti anche su altro hardware come il chipset audio.

      Al netto della prova con Intel, il driver proprietario NVIDIA si può installare come prima voce dei componenti extra nello strumento di setup di openmamba mambabase, ma è da vedere se la versione corrente del driver in openmamba (390.x) è compatibile con il sopra indicato chipset video.

      Un prossimo aggiornamento di mambabase dovrebbe correggere il fatto che continui ad avviarsi anche dopo aver completato un’installazione con successo ed indipendentemente dal fatto che tu abbia installato tutto o niente delle opzioni proposte.

    • #33404
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      LibrOffice come predefinito si presenta in una lingua strana e non trovo come cambiarla, pare che La lingua IT non sia in elenco in tutte le sue parti.

      [non so se era giusto postarlo qui, ma dato che riguarda sempre la prima installazione…].

      Grazie
      E-

      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 3 settimane fa da bottye.
    • #33406
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      puoi risolvere con il seguente comando da terminale:

      sudo dnf install libreoffice-i18n-it

    • #33407
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      per LibrOffice tutto risolto, grazie.

      Per l’audio, per me è bloccante e son costretto ad usare win10, per ora,
      in quanto ho frequentissima necessità di utilizzare YT per video-corsi
      e se imposto da BIOS quanto suggerito, mi perdo i vantaggi dell’uso di CUDA con Cycles sotto Win10
      per processare grandi quantità di dati.
      Cosa che sembra non essere attiva in OM-Blender [vede solo il Motore di Rendering EEVEE e on Cycles].

      Resto in attesa di news eventuali per risolvere il problema audio [al momento non mi interessa l’HiFi, mi basta sentire].

      Grazie come sempre di tutto.

      E-

      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 3 settimane fa da bottye.
    • #33409
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,

      Per l’audio, per me è bloccante e son costretto ad usare win10, per ora,
      in quanto ho frequentissima necessità di utilizzare YT per video-corsi
      e se imposto da BIOS quanto suggerito, mi perdo i vantaggi dell’uso di CUDA con Cycles sotto Win10
      per processare grandi quantità di dati.

      Quindi non hai neanche provato?

      Mentre come detto per risolvere intanto gravi problemi di sistema di base dovresti installare il driver video proprietario Nvidia, potresti anche provare a vedere come si comporta l’ultimo kernel 5.7.10 che si installa con il seguente comando:

      sudo dnf update kernel-mamba-x86_64 --enablerepo=unstable-kernel

    • #33410
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      quello del BIOS no, non ancora, per lo meno.

      Ho provato con l’installazione dei Driver NVidia ma riavviando con questi non parte OM
      Quando cerco di installare i Comp OM arriva sino al 10% e sta lì, per ore…
      Ho provato un’altra volta e non so se c’entri o meno è andato in palla il processo degli aggiornamenti di OM;
      è morto il deamon… [ErrAggiornamenti e Inst Comp OM – NVidia.png].

      Ho fatto due report, uno dopo il primo tentativo di Aggiornamento di NVidia e l’altro dopo.
      I test di avvio con NVidia sono falliti con i msg allegati.
      Ho dovuto spegnere-riaccendere 2 volte perché rientrasse correttamente in OM con i drv normali…

      Quando ho avviato dopo il primo tentativo di aggiornamento mi si presentava:
      02_II_AvvioNVidia_02.png
      che durava 05 sec
      e poi per 1 sec
      02_II_AvvioNVidia_03.png

      Ora ho provato a passare al nuovo kernel, riavvio e vediamo come si comporta.

      Riprovando l’installazione della NVidia mi diceva tutto ok:

      05_NVidia_01.png

      Spesso, all’atto dello spegnimento, non so perché mi si ferma per 1.5 min
      aspettando di chiudere qualche processo:
      06_ErrSpegnimento OM Normale_01.png
      Come lo si può evitare?

      Ora ho provato a passare al nuovo kernel, riavvio e vediamo come si comporta.
      Quali prove sarebbe bene effettuare?

      Grazie
      E-

    • #33416
      bottye
      Partecipante

      gli altri 2 file…
      ho postato anche i 2 report

    • #33419
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      ho provato ad avviare OM con i drv proprietari, ma ad un certo punto si blocca tutto con il simbolo di OM e un cerchietto di caricamento che si ferma.
      Nessun modo per sbloccare, F1, F2,… non hanno effetto, è necessario spegnere.

      Ho notato che CTRL + Pulsante di Spegnimento, dopo breve spegne il PC.

      Cosa MOLTO POSITIVA, l’audio col nuovo Kernel funziona bene! 🙂

      Grazie
      E-

    • #33420
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      avviando in modo normale con il kernel 5.7 hai sempre problemi con video?

      Per il driver proprietario nvidia sarebbe utile postare l’esito di questi comandi:

      sudo dkms status
      sudo modprobe nvidia
      dmesg
    • #33426
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      [#33420]
      per i problemi di avvio 20200719_131452_Taglio.jpg – 33396

      e D&D 20200719_131452_Taglio.jpg – #33399

      il problema permane e mi verrebbe da dire sia relativo a KDE.

      Per il Driver:

      sudo dkms status
      Password:
      vboxdrv, 6.1.12, 5.4.53mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxdrv, 6.1.12, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxguest, 6.0.14: added
      vboxnetadp, 6.1.12, 5.4.53mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxnetadp, 6.1.12, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxnetflt, 6.1.12, 5.4.53mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxnetflt, 6.1.12, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxvideo, 6.0.14: added


      sudo modprobe nvidia
      modprobe: FATAL: Module nvidia not found in directory /lib/modules/5.7.10mamba-x86_64

      dmseg in allegato

      [.]
      Blender non vede CUDA ed il Motore di Rendering Cycles [img
      — img – 07_, 08_, 09_ —

      Grazie
      E-

    • #33431
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      per installare il driver nvidia puoi eseguire il seguente comando da terminale:
      sudo dnf install xorg-drv-video-nvidia

      Non penso che sia il caso di aggiungere richieste relative a Blender in questa discussione già lunga e che si riferisce a problemi generali di installazione.

      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 2 settimane fa da Silvan.
      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 2 settimane fa da Silvan.
    • #33435
      bottye
      Partecipante

      Ciao,

      ho provato il comando per la sk grafica ma non ha funzionato, o meglio, il comando in sé si, ma non parte con i driver proprietari.

      L’altro giorno in w10 la Dell ha richiesto un aggiornamento urgente del BIOS,
      da quel momento non vede più l’unità D:\.
      Ho provato anche con CHKDSK ma ora non accede e mi chiede una password!
      ??? [che ovviamente non ho impostato da nessuna parte].

      Un’altra unità, esterna, però la vede regolarmente.

      La rete la carica, (direi sempre,) solo dopo un paio di riavvii di OM e non dopo il passaggio da W10 a OM

      Da qualche giorno Blender non parte più [reinstallato ma nulla].

      Allego alcune videate e log-report

      Grazie
      E-

    • #33441
      bottye
      Partecipante

      05-08-2020
      sudo dkms status
      Password:
      nvidia, 390.138, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxdrv, 6.1.12, 5.4.53mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxdrv, 6.1.12, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxguest, 6.0.14: added
      vboxnetadp, 6.1.12, 5.4.53mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxnetadp, 6.1.12, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxnetflt, 6.1.12, 5.4.53mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxnetflt, 6.1.12, 5.7.10mamba-x86_64, x86_64: installed
      vboxvideo, 6.0.14: added

      sudo modprobe nvidia
      modprobe: ERROR: could not insert ‘nvidia’: No such device

    • #33443
      bottye
      Partecipante

      altre info-img…

      ora, per la seconda volta in questi gg, s’è bloccata la barra delle applicazioni.
      Uso ALT TAB per passare dall’una all’altra finestra e ALT SPC per lanciare i programmi.
      Quest’ultimo compare dopo parecchi minuti o secondi.

      Qual’è il comando per lo spegnimento normale del pc?

      Le due immagini di Avvio NVidia_0n_… si alternavano a ciclo continuo
      e quella di login stava appena 1 secondo
      e tornava la Avvio NVidia_01

      le altre img se ricordo bene erano per il tentativo di spegnere il pc.

      Ti invio anche un report fatto ora…

      Grazie
      E-

    • #33448
      bottye
      Partecipante

      altre img…

    • #33450
      bottye
      Partecipante

      NVidia_03_20200802_162032.jpg: File not uploaded.

      superava la risoluzione consentita, l’ho scalata a 1024x…

    • #33452
      bottye
      Partecipante

      Ciao

      da Windows cercando di fare, come amministratore, un

      chkdsk d: /F

      dice:

      D:\>chkdsk d: /F
      Il file system è di tipo NTFS.
      Impossibile bloccare l’unità corrente.

      Impossibile eseguire chkdsk. Il volume è utilizzato da un
      altro processo. Smontare il volume per eseguire chkdsk.
      TUTTI GLI HANDLE DEL VOLUME APERTI CESSERANNO IN QUESTO
      MODO DI ESSERE VALIDI.
      Forzare lo smontaggio sul volume? (S/N)

      se forzo, esegue il chk senza errori…

      Non so se sia di aiuto…

      Grazie
      E-

    • #33453
      Silvan
      Amministratore del forum

      Ciao,
      le immagini del post #33443 e successivo mostrano che i filesystem di linux nvme0n1p5 e nvme0n1p7 sono severamente danneggiati oppure sono stati resi inaccessibili dal BIOS ad un certo punto.
      Ho aggiunto in openmamba il driver nvidia 450.x, sebbene non avendo a disposizione l’hardware per effettuare dei test mi aspetto che possa non funzionare completamente o parzialmente e che dopo l’installazione potrebbe anche creare problemi all’avvio con il driver open source.
      In ogni caso per installarlo bisognerebbe eseguire i seguenti comandi, il primo rimuove il driver precedentemente installato:

      sudo dnf remove xorg-drv-video-nvidia
      sudo dnf install xorg-drv-video-nvidia_450
    • #33454
      bottye
      Partecipante

      Ciao, grazie,
      cosa posso fare per 1 filesystem di Linux nvme0n1p5 e nvme0n1p7 ?
      Posso verificare/modificare qualche parametro del BIOS?

      Sarebbe da reinstallare il tutto?

      NVidia 450 installata, appena verifico, ti dico…

      -Barra applicazioni nuovamente bloccata-

      Grazie
      E-

    • #33455
      bottye
      Partecipante

      Ciao.

      Mi sostituiscono il Disco, w10 è andato in schermata Blu [Disco non presente- poi l’ha rivisto].
      Devo disinstallare tutto e togliere Grub, è urgente.
      Come tolgo Grub?

      PS NVidia ko failed su http …Apache
      Grazie
      E-

      • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 1 settimana fa da bottye.
Visualizzazione 51 filoni di risposte
  • Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.