boot in automatico su win7 [RISOLTO]

Home Page Forum comunità boot in automatico su win7 [RISOLTO]

Tag: , ,

Questo argomento contiene 19 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ercolinux 8 anni, 9 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #18047

    fedebot
    Membro

    Buon giorno,

    sono nuovo di questo forum e quindi approfitto per porgere i saluti a tutti. Io sono un amico di Davide. (computel) Quest’anno ha installato sul mio computer il SO openmamba in dual boot con win7. Purtroppo non uso il computer solo io ma anche i miei genitori. Al 99% non si ricordano mai di modificare il comando iniziale e quindi il sistema carica sempre open mamba. Volevo sapere come fare a mettere Win7 in avvio automatico in assenza di preferenze.

    Grazie per le risp.

    Ps ho due partizioni distinte su un unico HDD.

    Federico

  • #25747

    ercolinux
    Moderatore

    Ciao per modificare il boot di default è definito nel file

    /etc/default/grub

    devi togliere il # davanti alla riga

    #GRUB_DEFAULT=0

    e modificare lo 0 nel numero di riga che vuoi avviare dell’elenco di grub all’avvio partendo da 0

    Dovrebbe essere 2 (la 0 è il boot di default di openmamba, la 1 il boot di openmamba in modalità single e la 2 windows).

    Per farlo apri un terminale e digita

    sudo mcedit /etc/default/grub

    per rendere definitive le modifiche lancia il comando

    sudo grub-mkconfig

  • #25751

    kingpark
    Membro

    Dal menu “S” di openmamba digita “terminale” nella riga di ricerca.

    Clicca sulla icona “Konsole”.

    digita:

    sudo mcedit /etc/default/grub

    e modifica il file come dalla riga sopra:

    “devi togliere il # davanti alla riga

    #GRUB_DEFAULT=0

    e modificare lo 0 nel numero di riga che vuoi avviare dell’elenco di grub all’avvio partendo da 0

    Dovrebbe essere 2 (la 0 è il boot di default di openmamba, la 1 il boot di openmamba in modalità single e la 2 windows).”

    per uscire dall’editor digita F10.

    per rendere definitive le modifiche lancia il comando

    sudo grub-mkconfig

    Saluta Claviere.

    Ciao Davide

  • #25752

    fedebot
    Membro

    Grazie per le risposte ma non riesco ad andare avanti perchè:

    Programma konsole: FATTO

    poi mi viene in automatico questo:

    [federico@openmamba -]$

    quindi scrivo: [federico@openmamba -]$ sudo mcedit/etc/default/grub

    poi mi chiede: Password: (dopo averla digitata mi viene fuori la terza riga)

    sudo: mcedit/etc/default/grub: command not found

    e poi mi ripete: [federico@openmamba -]$

    cosa ho sbagliato?

    Saluti da Claviere!!

  • #25753

    ercolinux
    Moderatore

    Ci va uno spazio tra mcedit e il nome del file da editare:

    sudo mcedit /etc/default/grub

    copia e incolla i comandi direttamente dal post così sei sicuro di digitarli giusti.

    Per farlo basta selezionare tenendo premuto il tasto destro del mouse e poi con il tasto sinistro apri il menu contestuale. Da li fai copia, ti sposti sul terminale e fai incolla

  • #25754

    fedebot
    Membro

    Grazie per la celere risposta….

    Si ero un pollo, non mettevo lo spazio. Cmq ho fatto tutto quello che mi avete detto ( tolto #, messo il 2…fatto F10 e salvato e poi ho lanciato il comando sudo grub-mkconfig….. ho aspettato e quando ho fino…exit… MA: al riavvio non è cambiato nulla!! Parte ancora openmamba di default!!!

    Cosa ho ri-sbagliato?

  • #25755

    ercolinux
    Moderatore

    Ti allego un piccolo script che mi copierà i file che mi servono per capire cosa è successo (sono le configurazioni di grub).

    Scaricalo poi apri un terminale e dai questi comandi:

    cd Download

    gzip -d grub.sh.gz

    sh grub.sh

    Questo genererà un file chiamato file.txt nella tua home.

    Allegalo al messaggio che vediamo cos’è capitato

  • #25756

    fedebot
    Membro

    ciao ercole,

    ecco il file in allegato….

    buona serata…

  • #25757

    fedebot
    Membro

    riprovo che forse non è andato…

  • #25758

    fedebot
    Membro

    in txt non riuscivo a caricarlo…. ho fatto un copia/incolla e messo su open office…

    ecco cosa mi succede…

    [denied extension] grub_config.odt (21.4 KB)

    allora magari posso metterlo in allegato con una mail se mi fornisci un indirizzo…

  • #25762

    ercolinux
    Moderatore

    Ti ho mandato un messaggio privato con l’indirizzo

  • #25763

    fedebot
    Membro

    fatto

  • #25764

    ercolinux
    Moderatore

    Ciao, allora apri un terminale e dai

    sudo update-grub

    Ti metterà a posto il bootloader

  • #25765

    fedebot
    Membro

    RISOLTO!!!

    Ho fatto quel passaggio ed è andato tutto ok!!!

    Benissimo….

    Grazie e buona giornata!!

  • #25827

    gipipi51
    Membro

    Salve, ho appena installato OpenMamba su un PC insime a Windows 7 x64, ho un problema simile e mi trovo in un cul-de-sac.

    Il notebook, Acer Aspire 7530, ha due hard disk, sda e sdb.

    Come da suggerimento in rete, ho installato PRIMA Win7, e DOPO OpenMamba.

    Installazione di Win7 ok, boot regolare (nel BIOS l’ordine è IDE0(sda) e IDE1(sdb).

    Installo Mamba (Milestone 2 da snapshot di fine agosto, quindi recentissima). Quando mi ha chiesto dove mettere il bootloader, gli ho indicato ‘sda’ (dove c’è anche Win7).

    Risultato: boot di Grub okay, il menu ha sia le voci di Mamba che quella di Win7, Mamba boota okay, Win7 crasha (“BOOTMG missing, Ctr-AltDEl for reboot…”).

    Immagino cosa è successo, boot da DVD di Seven, console di ripristino e comando ‘BootRec.exe /FixBoot’ (faccio attenzione a non dare anche /FixMbr). Nessun risultato, stesso errore di Win 7. Allora faccio anche BootRec /fixmbr, con il risultato che mi sparisce Grub e al prossimo boot parte Win7 direttamente…

    Altro tentativo: boot da DVD Live Mamba, rebuld Grub indicando questa volta ‘sdb’ per il bootloader anzichè sda. Risultato: Grub continua a non salire.

    In sostanza: se parte Grub, Win7 fallisce il boot, se riparo Win7 sparisce grub. Non so più cosa fare.

    Al momento ho trovato una soluzione che funziona: visto che i sistemi sono di due dischi diversi, uso il BIOS per cambiare l’ordine, ovviamente levando la voce Win 7 dal menu di Grub, tanto non funziona. Per fare ciò, ovviameto ho riconfigurato grub sul disco sdb, quello di Mamba.

    Ma non è elegante, e non è quello che volevo…

    Any suggestion ?

  • #25828

    ercolinux
    Moderatore

    Ciao e benvenuto.

    In teoria l’installazione che hai effettuato è corretta, puoi provare a reinstallare grub come hai fatto la prima volta (su sda) e postare il file /boot/grub/grub.cfg?

    E anche l’output del comando

    sudo fdisk -l

  • #25829

    gipipi51
    Membro

    @ercolinux

    grazie, fatto come detto, come prima Windows non sia avvia (BOOTMGR missing)

    Ma forse ho trovato dov’è l’inghippo: come si vede dall’output di fdisk -l al fondo di questo post (ho anche allegato grub.cfg), sul disco sda è indicata come partizione di boot ‘sda1’, mentre quella di windows 7 è ‘sda2’. sda1 è la partizione riservata di 100M creata dall’installazione di Win, non so nemmeno a cosa serve. Ovvio che su quella partizione non trovi il boot manager.

    Per reinstallare Grub, ho usato il programma kde di ripristino boot loader nel menu /applicazioni/sistema/openmamba, sono sicurissimo (l’avrò già fatto una ventina di volte) di aver selezionato sda2. Mi sa che si tratta di un bug dell’applicazione.

    Sono abbastanza novizio di Linux, è possibile corrreggere la situazione con comandi da shell ?

    Ancora due o tre cosette, se non annoio troppo:

    1) Ho installato mamba milestone 2 da snapshot recente. All’avvio mi propone come login un misterioso ‘navlis’ che però non esiste negli users. ?

    2) Siccome su un altro PC ho un altro Mamba con parecchi pacchetti installati, è possibile migrarlo su un altro PC usando CloneZilla e impostando il boot con Grub ?

    3) Come si crea un nuovo argomento sul forum ? Lo possono fare solo i moderatori ?

    4) idem per la sezione bugs, non ho capito come postare una segnalazione.

    Ciao e scusa la prolissità

    — output di fdisk -l —-

    [gipipi@mamba-22 ~]$ sudo fdisk -l

    Password:

    Disco /dev/sda: 250.1 GB, 250059350016 byte

    255 testine, 63 settori/tracce, 30401 cilindri, totale 488397168 settori

    Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte

    Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes

    I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes

    Identificativo disco: 0xcbaffc74

    Dispositivo Boot Start End Blocks Id System

    /dev/sda1 * 2048 206847 102400 7 HPFS/NTFS

    /dev/sda2 206848 245966847 122880000 7 HPFS/NTFS

    /dev/sda3 245966848 488392703 121212928 7 HPFS/NTFS

    Disco /dev/sdb: 250.1 GB, 250059350016 byte

    255 testine, 63 settori/tracce, 30401 cilindri, totale 488397168 settori

    Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte

    Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes

    I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes

    Identificativo disco: 0x2c74badc

    Dispositivo Boot Start End Blocks Id System

    /dev/sdb1 * 63 102398309 51199123+ 83 Linux

    /dev/sdb2 102398310 112631714 5116702+ 82 Linux swap / Solaris

    /dev/sdb3 254683136 488394751 116855808 7 HPFS/NTFS

    Disco /dev/sdd: 320.1 GB, 320072933376 byte

    255 testine, 63 settori/tracce, 38913 cilindri, totale 625142448 settori

    Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte

    Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes

    I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes

    Identificativo disco: 0x61d98ecc

    Dispositivo Boot Start End Blocks Id System

    /dev/sdd1 * 63 625137344 312568641 7 HPFS/NTFS

    [gipipi@mamba-22 ~]$

  • #25830

    ercolinux
    Moderatore

    Proprio come pensavo :-)

    Bene per correggere l’errore in modo permanente devi aprire il file /etc/sysconfig/grub con

    sudo mcedit /etc/sysconfig/grub

    Qui devi modificare la linea

    GRUB_OTHER_DEVICES=(/dev/sda1)

    in

    GRUB_OTHER_DEVICES=(/dev/sda2)

    salvi e esci da mcedit poi dai

    sudo update-grub

    Nel mentre verifichiamo il funzionamento dell’installer per vedere dov’è il problema

    1) mi sa di bug: navlis è un utente del sistema di sviluppo. Sarà rimasto per errore. Verifico. Ad ogni modo il login con il tuo utente funziona giusto?

    2) si è possibile, ma se la macchina è molto diversa potrebbe darti qualche problemino con la configurazione dell’hardware (anche se postplug fa miracoli)

    3) Per il forum per creare un nuovo topic ti basta cliccare su

    Discussione — Aggiungi Nuova »

    in alto dopo aver selezionato in quale parte del forum postare: ad esempio

    openmamba forum » Italiano » openmamba » utenti

    oppure

    openmamba forum » Italiano » openmamba » generale

    Per navigare sulle sezioni clicca sotto la riga di benvenuto in alto sulla parola openmamba e ti mostrerà tutti i sottoforum disponibili tra cui scegliere.

    4) Per i bug basta che ti registri (l’autenticazione non è ancora centralizzata) anche li magari con lo stesso nick così è più semplice riconoscerci.

  • #25831

    gipipi51
    Membro

    @ercolinux

    RISOLTO IL PROBLEMA.

    Il rebuilder Kde di Grub è innocente, non cercate bugs.

    Dove era il mistero ? Semplice: la mia scarsa dimestichezza con Win Seven: a quanto pare il sistema di boot di Win 7 è COMPLETAMENTE DIFFERENTE dai suoi predecessori, XP, 2000 etc.

    La partizione da 100M “Riservato al Sistema” di cui al post precedente E’ LA VERA PARTIZIONE DI BOOT DI WIN 7 !!!

    L’errore era inconsapevolmente mio, che continuavo ad indicare la partizione sda2 da mettere nel menu di Grub, invece dovevo mettere la sd1.

    fdisk -l era nel giusto quando la segnalava come partizione di boot.

    Mannaggia a te, Bill Gates. In rete questa cosa a quanto pare è pochissimo documentata.

    per concludere, questa è la mia attuale configurazione:

    – bootloader Grub residente su sda (primo disco Sata, cha ha una partizione di sistema x Win7 + una seconda NTFS di dati)

    – voci menu di Grub :

    1) Mamba su sdb1 (secondo disco Sata, cha ha Mamba e una partizione NTFS dati)

    2) Mamba in ‘recovery mode (sempre sdb1)

    3) Win 7 che punta a ‘sa1’ ( la famigerata partizioncina da 100M).

    Il tutto ora funziona bene. L’ultimo step che mi rimane è cambiare la partizione boot di default, da Mamba a Windows (come si fa ?)

    Questa informazioni sarebbe cosa buona condividerle con tutti i futuri utenti Linux che dovranno combattere con il dual boot con Win7, visto che nel bene o nel male sta progressivamente sostituendo XP (e a quanto pare sono una delle ultime vittime). Se permetti apro una nuova discussione su questo tema duplicando questo post, pesnso possa essere utile.

    Ciao e grazie per l’aiuto.

  • #25833

    ercolinux
    Moderatore

    Buona idea quella del post nuovo.

    Per cambiare l’ordine di boot segui le istruzioni di questo post, era nato proprio per questo scopo. Te le riassumo qui:

    sudo mcedit /etc/default/grub

    e modifica il file come dalla riga sopra:

    “devi togliere il # davanti alla riga

    #GRUB_DEFAULT=0

    e modificare lo 0 nel numero di riga che vuoi avviare dell’elenco di grub all’avvio partendo da 0

    Dovrebbe essere 2 (la 0 è il boot di default di openmamba, la 1 il boot di openmamba in modalità single e la 2 windows).”

    per uscire dall’editor digita F10.

    per rendere definitive le modifiche lancia il comando

    sudo update-grub

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.